White & Gold Cocktail Ring

Siamo nel mezzo dell’Estate e finalmente le nostre serate acquistano quel sapore in più, quel brio che si era sopito durante i mesi autunnali e invernali.Finalmente si va in vacanza. Finalmente possiamo concederci i tanto agognati aperitivi in terrazza, al mare… insomma, all’aperto!Ora più che mai è tempo di sfoggiare i cosiddetti “anelli da cocktail”, quelli che incrementano la propria visibilità nell’istante in cui afferriamo la nostra bevuta e ne facciamo bella mostra!

Il cocktail ring è generalmente un anello di grande stile ed eleganza, caratterizzato da un’unica pietra colorata, preziosa o semipreziosa, di notevoli dimensioni, e talvolta può essere in stile animalier.

Stiamo parlando di anelli appariscenti e, se vogliamo, eccentrici.
Vanno indossati rigorosamente solitari, specie durante eventi come cocktail party o vernissage.

La formula “cocktail ring” pare sia stata coniata in America, durante il periodo controverso del Proibizionismo, quando partecipare a party e feste elitarie, nonché illegali, dove si trovavano le bevande proibite, era considerato assolutamente trendy.

Ai quei tempi, in opposizione alle dilaganti regole restrittive, si originarono delle piccole forme di ribellione, specie dal parte delle donne. Così si andava ai party clandestini condendo ogni cosa con grande stile ed era doveroso indossare l’anello nella mano giusta, ovvero quella che avrebbe tenuto il bicchiere.

Naturalmente le dita designate erano il medio o l’anulare destri, viceversa restava vietato l’anulare sinistro, riservato all’anello nuziale o di fidanzamento. E c’è di più, perché queste eleganti festaiole ordinavano i loro drink alzando la mano destra, ostentando il loro splendido monile e attirando le attenzioni non solo degli amanti di lusso, ma sicuramente anche quella di chi le avrebbe servite!

La popolarità di questo stravagante oggetto raggiunse l’acme durante gli anni Cinquanta e Sessanta, ma ancora oggi è diffusissimo e anzi, viene considerato un vero e proprio must, sfoggiato da vip e personaggi dello spettacolo.

Condividi: