White & Gold Melody

Tra i momenti più importanti e simbolici della vita, di quelli che proprio non si dimenticano più, vi è senza dubbio il giorno del fidanzamento. E, da che mondo è mondo, a scandire il momento topico è il dono dell’anello. E, da che mondo è mondo, questo anello di fidanzamento sarebbe bene avesse un diamante!

Oggi vi propongo un altro dei miei gioielli, il solitario Melody:
 
Melody è un’idea. Un concetto. È l’anello importante per eccellenza, quello che più di tutti sopraggiunge all’immaginario collettivo quando si parla di fidanzamento e promesse. È il modello condiviso e immediatamente riconoscibile a chiunque.

Il nome del gioiello, che è volutamente anche un nome proprio, deriva dal greco “melos” e significa melodia, canto, ed indica la pienezza della grazia, delle proporzioni e della perfezione. La sua struttura, dal gambo liscio e solido, appena squadrato, è una combinazione semplice e armoniosa insieme, come un dolce suono, perché in questo anello si è davvero operata una riduzione purista.

Il gioiello Melody è così delicato che in lui sembra parlare uno spirito favolistico: un calice di diamante che con le sue scintille diventa specchio d’amore e di sentimenti autentici. Limpido e assoluto, questo anello racchiude in sé tutto il concetto di gioiello. Un anello che corrisponde a più gusti: un classico.

È un omaggio prezioso e l’abbinamento migliore per questo anello potrà essere solo la mano di lei.

Photo credits: EnneFoto – Art director: Ravdesign